Cesare Cremonini, arriva ‘Lost in the weekend’: “Una preghiera elettronica che ballerò con voi”

Buon Viaggio (Share the Love), è il singolo di Cesare Cremonini che ha accompagnato l’estate del pubblico in questo 2015, ma dal prossimo 4 settembre potremo sentire ancora la sua voce in radio, dove arriverà in rotazione il brano Lost in the weekend. Le buone notizie, per i fan, non sono finite, visto che dallo stesso giorno sarà disponibile anche il videoclip ufficiale del pezzo, realizzato a Los Angeles.

“E’ un video molto bello e particolare, di cui andremo e andrete fieri”, ha scritto oggi, 27 agosto, lo stesso Cremonini sulla sua pagina Facebook ufficiale. Ha inoltre voluto specificare qualcosa in più circa sulla canzone in questione, da lui definita “una di quelle che rovesciano la medaglia, capaci di offrire un cambio di prospettiva. Uno di quei brani che si fanno cantare, ballare e…‘camminare’.

Una “preghiera elettronica”, si legge ancora sul suo profilo, “le cui parole accompagnano un viaggio cinematografico attraverso la notte, tra le migliaia di solitudini che la affollano. Il ritmo incalzante mi proietta direttamente sul palco, e non vedo l’ora di ballarla insieme a Voi, ragazzi”. La speranza (e quasi certezza) è che il singolo possa raggiungere il successo ottenuto con Buon Viaggio (Share the Love), che per ben 18 settimane consecutive ha cavalcato la top ten della classifica dei brani più trasmessi dalle radio italiane.

Un brano che avrebbe dovuto fare da “antipasto” per il nuovo progetto di Cesare, ma che poi è stato accolto con un tale entusiasmo dal pubblico da diventare qualcosa di più. Non un semplice “tormentone estivo”, bensì una colonna sonora che ha accompagnato le settimane più calde, piacevoli e intense dell’anno, tra viaggi, sabbia, mare e valigie da fare e disfare.

Ricordiamo che dal 23 ottobre partirà il Più che Logico Tour 2015. L’affetto e l’attenzione che i fan dimostrano per Cesare si capisce anche dall’incredibile feedback che il tour sta riscontrando: non solo è stato necessario aggiungere una nuova data a Milano, lo scorso luglio, ma anche l’appuntamento del 31 ottobre a Bologna è già sold out a circa due mesi dall’avvio del tour. Rimane ancora il concerto del 1 novembre, per chi voglia gustarsi lo show “giocato in casa”, ma anche in questo caso meglio affrettarsi per assicurarsi un ticket: al momento, infatti, sono già stati venduti più di 15 mila biglietti per l’appuntamento bolognese, meglio non lasciarsi scappare l’occasione.

Foto: Facebook

Commenti