CuriositàPrimo Piano

“Abba Gold” da record: il Greatest Hits della band in classifica da 1000 settimane

Mai nessuno era riuscito in una tale impresa nel Regno Unito: l'uscita dell'album risale a 29 anni fa

Non esiste una persona su questo Pianeta che non conosca gli Abba. Il gruppo scandinavo, durante il decennio in cui è apparso sulle scene, è stato capace di regalare al pubblico mondiale delle hit indimenticabili come Waterloo Dancing Queen. Queste e moltissime altre tracce di rilievo sono contenute all’interno del loro Greatest Hits, intitolato Abba Gold e pubblicato nel settembre del 1992, giusto a 10 anni di distanza dallo scioglimento ufficiale. Tale album è nella storia non solamente per la qualità delle canzoni contenute al suo interno, ma anche per essere protagonista di un vero e proprio unicum nella discografia moderna. Si tratta infatti del primo disco nella storia capace di presenziare per mille settimane consecutive nella classifica degli album più venduti nel Regno Unito. Un record decisamente impressionante, in grado però di mettere in luce l’impatto che il gruppo svedese ha avuto nel mondo della musica.

Gli Abba scrivono la storia

Abba Gold si trova peraltro alla seconda posizione di un’altra speciale classifica, ovvero quella che fa riferimento alle vendite totali su suolo britannico. Queste si attestano attorno ai 5.61 milioni di copie, superate esclusivamente da quelle del Greatest Hits dei Queen. Nel 1992 Abba Gold esordì alla posizione numero uno della UK Official Chart, salvo poi rimanere ininterrottamente nella Top 100 fino ai giorni nostri. Oggi si trova infatti alla ventisettesima posizione tra gli album più venduti in Gran Bretagna.

Quella pubblicata nel 1992 non è peraltro l’unica compilation di successi nella carriera degli Abba. Già nel 1976 questi ultimi pubblicarono Greatest Hitssalvo poi replicare nel 1979 con Greatest Hits Vol.2Risalente al 1982, ossia l’anno dello scioglimento, The Singles – The First Ten Years. Il quartetto composto da Björn Ulvaeus, Benny Andersson, Agnetha Fältskog e Anni-Frid Lyngstad si sta preparando a tornare in scena nel prossimo futuro. Nel 2022 dovrebbe infatti consumarsi la reunion ufficiale della band svedese con un tour che vedrà protagonisti sul palco degli avatar dei quattro cantanti.

 

LEGGI ANCHE: Queen, guadagni impressionanti grazie al film “Bohemian Rhapsody”

Back to top button
Privacy