Gorillaz all’Arena di Verona: appuntamento il 5 luglio 2022

La band formata da cartoni animati sarà in Italia a distanza di 4 anni dall'ultimo concerto

L’attesa è stata snervante, ma ne varrà assolutamente la pena. Manca infatti un anno al prossimo concerto che i Gorillaz hanno deciso di organizzare sul suolo italiano. Esattamente come successo nel 2018 per il tour legato all’uscita di The Now Now, la band “virtuale”, formata da 4 cartoni animati passerà solamente una volta nel Bel Paese. Tre anni fa il loro viaggio in giro per l’Europa toccò il palco del Lucca Summer Festival. Nel 2022 la cornice sarà invece una delle più belle ed ambite del nostro Paese, ovvero l’Arena di Verona. Il concerto si terrà il 5 luglio del 2022, e costituirà senza alcun dubbio uno degli appuntamenti più interessanti dell’estate musicale del prossimo anno.

All’ultimo progetto discografico dei Gorillaz, Song Machine, Season One: Strange Timez, hanno partecipato alcuni dei nomi più importanti dell’universo musicale internazionale come Elton John, Robert Smith (The Cure), Beck e St.Vincent. Durante la data programmata all’Arena di Verona però la band di cui l’eclettico Damon Albarn è fondatore non si limiterà a “pescare” esclusivamente dalla discografia più recente. Nella setlist non mancheranno infatti alcuni dei pezzi più celebri pubblicati in passato come Feel Good Inc. e Clint Eastwood.

I mille impegni di Damon Albarn

I biglietti per la data prevista nel 2022 nella splendida cornice dell’anfiteatro veneto saranno disponibili per la vendita generale dalle ore 10 del 5 luglio 2021, esattamente un anno prima dell’appuntamento fissato. Dalla mattinata del prossimo 2 luglio alla sera del 4 invece, sarà attiva una pre-sale esclusiva sul sito di Virgin Radio. Damon Albarn poi prossimamente pubblicherà il suo secondo album da solista, intitolato The Nearer The Fountain, More Pure The Stream FlowsNelle scorse ore inoltre l’eclettico e fantasioso musicista ha dichiarato di avere in serbo un ritorno in studio e sul palco con la band che gli ha permesso di raggiungere il successo, ossia i Blur.

 

LEGGI ANCHE: Battiti Live, tutto pronto per la terza puntata: ospiti Bob Sinclar e Carl Brave

Exit mobile version