Loredana Bertè, esce oggi il vinile Pride Edition di “Traslocando”

Nella tracklist presente anche il suo capolavoro "Non sono una signora"

Nella giornata di oggi, 28 giugno, esce in tutti i negozi di dischi un vero e proprio pezzo da collezione a cui saranno interessati tutti gli appassionati di musica italiana. Ci riferiamo al vinile di Traslocando, uno degli album più belli e variegati che Loredana Bertè abbia mai pubblicato durante la sua ormai cinquantennale carriera. Questo fu concepito all’inizio degli anni ’80 dallo strepitoso talento di Ivano Fossati, il quale confezionò un prodotto su misura per la regina del rock italiano. Tale pubblicazione si aggiunge a quelle che nell’ultimo periodo stanno uscendo per Nar International nell’ambito della”70Bertè – Vinyl collection“.

Il vinile in uscita oggi è, come anticipato, in versione limitata, Limited Pride Edition, ideata appositamente per la concomitanza con il mese in cui si è scelto di dare risalto a livello globale al riconoscimento dei pieni diritti per la comunità LGBTQ+. In effetti, guardando nella tracklist di Traslocando è possibile trovare un grande spunto in tal senso. In Non sono una signora Loredana Bertè rivendicava già nel 1982 di essere una combattente.

Loredana Bertè: un talento infinito

All’interno della confezione in vendita da oggi anche nei migliori store online sono presenti diversi oggetti da collezione. Anzitutto un Picture Disc inciso, poi un LP 180 gr. nero con busta personalizzata per un ascolto in alta qualità. Traslocando fu un disco capace di segnare un’epoca per la musica italiana, tanto da essere annoverato dalla rivista Rolling Stone come uno dei trenta album più belli mai pubblicati nel nostro Paese. Questo mostrò le tante sfaccettature del talento di Loredana Bertè: quella rock, quella new wave, ma anche quella più intima e sensibile e quella reggae. A proposito di quest’ultimo genere, la cantautrice nata a Bagnara Calabra è stata una delle vere e proprie pioniere in Italia. La sua E La Luna Bussò è in effetti considerata dai più come la prima canzone reggae della musica nostrana.

 

LEGGI ANCHE: Targhe Tenco 2021: Madame, Caparezza e Samuele Bersani tra i finalisti

Exit mobile version