Irama, il nuovo singolo “Melodia Proibita” fuori il 18 giugno

Sulla scia degli ultimi anni, ecco il nuovo pezzo del cantante vincitore di Amici 17

È partita ufficialmente la corsa al titolo di “tormentone estivo” per la bella stagione del 2021. A questa parteciperanno tantissimi dei nomi più importanti del panorama artistico italiano, come Baby K, Fedez, Giusy Ferreri e moltissimi altri. Oltre a quelli appena citati, dalla giornata di venerdì 18 giugno presenterà la propria candidatura anche Irama. Allo scoccare della mezzanotte infatti il cantante vincitore di Amici 17 pubblicherà il suo nuovo singolo Melodia Proibita su tutte le piattaforme di streaming musicale.

Il giovane artista ha scritto il pezzo in solitaria, mentre per la produzione musicale si è avvalso dell’aiuto di Dardust e Giulio Nenna. Le sonorità saranno quelle caratteristiche della stagione estiva, assimilabili ad uno stile latino molto vicino al reggaeton. Il singolo con tutta probabilità farà parte del nuovo progetto discografico di Irama. Ad oggi non si conoscono dettagli in merito, ma la certezza è che il nuovo album vedrà la luce prima della conclusione del 2021.

La nuova hit estiva di Irama

Prima di Melodia Proibita Irama aveva lavorato all’inedito da presentare in gara al settantunesimo Festival di Sanremo, intitolato La genesi del tuo colore. Pochi giorni prima della kermesse però quest’ultimo è stato costretto a mettere in atto una quarantena forzata a causa della positività al coronavirus di uno dei suoi collaboratori. Nonostante Irama non abbia mai potuto performare sul palco “dal vivo”, la sua canzone ha riscosso un grandissimo successo, classificandosi al quinto posto nella graduatoria finale.

Non è la prima volta che Irama si concentra su un brano da presentare al pubblico durante l’estate. Negli ultimi 3 anni infatti ha pubblicato Nera, Arrogante e Mediterranea, ottenendo un successo degno di nota. Lo stesso comunicato ufficiale relativo all’uscita di Melodia Proibita recita infatti: “Un brano con cui spogliarsi di tutto e ballare nelle calde sere estive e con cui Irama dimostra, ancora una volta, di essere un artista eclettico, capace di spaziare tra generi diversi senza mai perdere l’identità di un cantautore che viaggia, con le sonorità, verso mondi lontani, ma che rimane sempre però radicato nelle origini del suo Paese”.

 

LEGGI ANCHE: Il ritorno delle Spice Girls: fuori il nuovo EP per i 25 anni di “Wannabe”

Exit mobile version