CuriositàPrimo Piano

Mia Martini, oggi sono 26 anni senza di lei: talento allo stato puro

La sua leggenda non morirà mai grazie alla sua splendida musica

Nella giornata di oggi si celebra l’anniversario numero ventisei dalla scomparsa di uno dei più grandi talenti della musica italiana, Mia Martini. D’altronde come dimenticare la sua vocalità unica, capace di far venire i brividi ancora oggi ogniqualvolta ci capita di ascoltare delle perle assolute come Almeno tu nell’universo Minuetto. Il suo successo è stato straordinario, ed in qualche maniera la morte precoce l’ha resa un’icona ancora più leggendaria della musica nostrana. Mia Martini ha iniziato a dedicarsi alla musica a soli quindici anni, quando convinse sua mamma Maria ad accompagnarla a Milano per un’audizione per un contratto discografico.

Prima di allora l’artista era solita cantare durante feste e balere nel paese in cui viveva. A proposito di ciò, Mimì (così veniva chiamata dai suoi affetti più stretti), visse la sua infanzia nelle Marche, dove entrambi i genitori si dedicavano all’insegnamento. A condividere la sua passione per la musica è sempre stata presente anche sua sorella Loredana Bertè. Infatti il nome all’anagrafe di Mia Martini è Domenica Rita Adriana Bertè.

Mia Martini: più di un quarto di secolo senza la sua voce

Il suo successo è stato immediato, ed ancora oggi la sua voce è riconoscibile tra mille. La sua tonalità profonda e rauca, di fatto molto simile a quella di sua sorella Loredana è infatti più unica che rara. Il fortunato incontro con Ivano Fossati valse a Mia Martini una doppia soddisfazione. Anzitutto una storia d’amore dall’intensità incredibile, nonostante lei stessa la definì come un “campo minato”. Da non sottovalutare anche l’aspetto lavorativo: il cantautore scrisse per Mimì un gran numero di pezzi, tra cui spicca la bellissima e toccante La costruzione di un amore.

Un anno fa, proprio in occasione della ricorrenza della morte di Mia Martini, è andato in onda su Rai 1 il film biografico “Io sono Mia” (2019), diretto da Riccardo Donna. La cantante è stata magistralmente interpretata dalla poliedrica Serena Rossi.

 

LEGGI ANCHE: Gaia Gozzi duetterà con Sean Paul: venerdì 14 fuori il nuovo singolo “Boca”

 

Back to top button
Privacy