Checco Zalone sdrammatizza la pandemia e pubblica “La Vacinada” sui social

Ecco la nuova hit del comico pugliese: nel videoclip è presente anche Helen Mirren

In un periodo delicato come quello che stiamo vivendo da oltre un anno abbiamo una estrema necessità di leggerezza. Il problema che si sta verificando sul nostro Pianeta non è affatto da sottovalutare, e per questo è richiesto un grande impegno a tutti. Psicologicamente infatti il concetto di distanziamento sociale sta inficiando su moltissime persone, appesantendo ogni singola giornata. A maggior ragione dunque viene in soccorso uno dei personaggi italiani più comici degli ultimi anni, ovvero Checco Zalone. Il poliedrico artista barese ha infatti da poco pubblicato una nuova canzone, intitolata La Vacinada, con l’intento di regalare un sorriso a tutti gli italiani e nel contempo di sensibilizzare la popolazione a compiere un gesto per la salute di tutti.

Il pezzo, dalle tonalità latine e come sempre molto divertenti, ha riscosso un successo incredibile nel mondo dei social network. Solo su Instagram ad esempio, nel giro di poche ore, ha collezionato qualcosa come 144mila views. La Vacinada arriva peraltro ad un anno esatto di distanza dalla pubblicazione di un’altra canzone a tema pandemico, intitolata L’immunità di gregge e scritta a sei mani in compagnia di Antonio Iammarino e Giuseppe Saponari.

Un attimo di gioia in un periodo difficile

Come dicevamo, Checco Zalone è in grado di regalare a chiunque un sorriso anche in un momento di difficoltà come quello odierno. Basti pensare all’introduzione che ha riservato su Instagram al suo nuovo pezzo. Ha infatti scritto: “L’immunidad de gregge ancor no è arrivada, ma menomal que estàs La Vacinada“. Nel video della canzone, un fantomatico Francisco Oscar Zalon è accompagnato da una donna un po’ in là con l’età, e proprio per questo già vaccinata. Ad interpretare quest’ultima c’è nientepopodimeno che l’attrice premio Oscar Helen Mirren, che ha prestato il suo volto per questa divertentissima causa.

Non possiamo dunque fare altro che ringraziare Checco Zalone ed il suo immenso talento. Una risata al giorno d’oggi vale ancora di più, e lui è stato assolutamente in grado di cogliere la sensibilità della popolazione italiana anche in questo caso. Non vi resta dunque che ascoltare La Vacinada, regalandovi un sorriso a trentadue denti!

 

LEGGI ANCHE: Nuovo inno per l’Inter: sfida aperta tra Max Pezzali e Povia

 

Exit mobile version