Laura Pausini vince il Satellite Award: l’Oscar è più vicino

Laura Pausini è la vincitrice del Satellite Award per la categoria “Original Song”. L’annuncio è arrivato pochissime ore fa e non possiamo fare altro che complimentarci con la cantante romagnola. La sua “Io Sì (Seen)” si aggiudica dunque questo riconoscimento internazionale, il primo della stagione dei premi statunitensi legati alle pellicole cinematografiche. L’artista italiana è infatti candidata ufficialmente anche per l’edizione 2021 dei Golden Globes ed è nella shortlist dei 15 pretendenti ad un Premio Oscar per il suo contributo canoro al film La vita davanti a sé (2020).

Tramite il suo profilo Instagram, Laura Pausini ha voluto ringraziare pubblicamente la International Press Academy: ” Sono davvero molto grata per il mio primo Satellite Award ottenuto grazie alla canzone “Io Sì”. Voglio ringraziare Diane Warren, Edoardo Ponti e Bonnie Greenberg per avermi reso parte del loro splendido film. Questo continua ad insegnare a tutti il valore dell’amore e dell’accettare le persone esattamente per quello che sono”.

Laura Pausini orgoglio italiano

Già vincitrice di un Grammy Award nel 2006 nella categoria “miglior album pop latino”, Laura Pausini è probabilmente la musicista italiana più apprezzata all’estero. Non è un caso infatti che un buon quantitativo dei suoi dischi abbia fatto registrare vendite importanti oltreoceano. La stessa cantautrice romagnola non ha mai nascosto l’importanza che tale mercato riveste nella sua carriera. Spesso le è infatti capitato di registrare nuovamente interi album in lingua inglese o spagnola, rendendoli più fruibili dall’altro lato dell’Atlantico.

Oggi dunque Laura Pausini festeggia la vittoria del primo Satellite Award della sua carriera. È però già tempo di proiettarsi sulla prossima premiazione: il primo marzo speriamo di potervi raccontare una sua vittoria ai Golden Globes. Infine i premi Oscar: tra poco meno di un mese sapremo se “Io Sì (Seen) riuscirà ad entrare tra le canzoni candidate a ricevere la statuetta più ambita durante la premiazione che si terrà il 25 aprile al Dolby Theatre di Los Angeles.

 

LEGGI ANCHE:  Laura Pausini nella shortlist degli Oscar 2021: ” È un grande onore”

 

Exit mobile version