Edoardo Bennato annuncia il suo nuovo progetto: in “Non c’è” otto brani inediti dello storico cantautore

Come tanti colleghi, anche Edoardo Bennato non è rimasto con le mani in mano in questi lunghi mesi di ansia e quarantene; e anziché attendere passivamente le riaperture degli spettacoli dal vivo, anche il leggendario cantautore napoletano ha optato per chiudersi in studio, e tornare finalmente a lavorare su materiale inedito. I risultati di questi sforzi saranno pubblicati infine sull’album Non C’è, il ventesimo della sua decennale carriera; un lavoro ancora senza data di uscita, ma anticipato da un omonimo singolo già in radio da questo 13 ottobre.

Vecchi classici e otto novità nell’album del ritorno di Edoardo Bennato, preparato nei mesi del lockdown e ora anticipato dal primo singolo

Il nuovo album di Edoardo Bennato sarà dunque un ibrido. Da quel che si sa, il musicista riproporrà alcune tracce storiche del suo repertorio, risuonate e riarrangiate in questo periodo, forse con decisivi accorgimenti al testo e al messaggio; a queste verranno affiancati otto nuovi brani, lavori inediti che andranno a rappresentare il corpus interamente originale dell’opera. Un’opera che, in maniera innovativa, affiancherà la rilettura dei classici a novità in grado di illuminarli di nuova luce.

Quello che abbiamo vissuto in questi mesi è stato fuori dall’ordinario“, spiega Edoardo Bennato anticipando il suo album del ritorno. “Tutto questo sta indubbiamente condizionando, volenti o nolenti, le nostre esistenze. E’ stato quindi istintivo riarrangiare, risuonare e ricantare alcune delle mie canzoni della prima ora“. La scelta non sarà ovviamente casuale, ma legata al contesto di questi giorni. “Questi brani riecheggiano tensioni e paradossi del passato“, conclude sibillino l’artista, “per complementarizzarli in questo nuovo lavoro assieme ad altri otto brani inediti“.

LEGGI ANCHE Edoardo Bennato, ecco la legacy edition di Burattino Senza Fili

Commenti