Laura Pausini, live nel giardino di casa per il 25 anni del Fan Club: “Ci vediamo nel 2021”

Due grandi eventi celebrativi per due mostri sacri della musica italiana avrebbero dovuto andare in scena questo 10 settembre: i trent’anni di Luciano Ligabue a Campovolo, e il raduno con i fan di Laura Pausini per i venticinque dalla fondazione del proprio fan club. Due eventi potenzialmente capaci di radunare decine e forse centinaia di migliaia di fan, e che per ovvie ragioni sono finiti messi da parte. Il cantante emiliano ha suonato all’inaugurazione dell’RCF Campovolo davanti a un pubblico; la collega ha invece ripiegato su qualcosa di più casalingo, per non lasciare del tutto a bocca asciutta i fan: un piccolo live esclusivo, direttamente dal giardino di casa sua.

Collegandosi con una diretta Instagram da casa, Laura Pausini ha così regalato ai propri fan l’esclusiva di un mini-concerto a sorpresa; un vero e proprio set, con tanto di band di accompagnamento, dedicato ad alcuni brani meno celebrati del suo repertorio. Nulla in confronto a quanto inizialmente organizzato in quella data, ma sicuramente un’iniziativa capace di placare la delusione dei fan; in attesa di un grande ritorno già annunciato, previsto per l’inizio del 2021.

“Ho registrato queste canzoni per voi, un assaggio del nostro raduno”: Laura Pausini in concerto nel giardino di casa sua, preparando il live e il nuovo album del prossimo anno

Da 500 iscritti solamente italiani siamo passati a oggi a 40mila, in 45 paesi del mondo“, ha spiegato Laura Pausini nell’introduzione. Il Fan Club della cantante è tra i più attivi nel panorama internazionale, capace di coinvolgere in prima persona il pubblico nelle iniziative della cantante, in un rapporto artista-fan sempre più stretto. “Come posso ringraziarvi?”, prosegue lei. “Ho quindi pensato di registrare nel mio giardino queste canzoni per voi, canzoni che non canto spesso, per farvi un regalo“.

Ovviamente, il piccolo set casalingo di Laura Pausini non sostituirà il grande raduno che, a questo punto, sarà solamente posticipato di qualche mese. “Tutto questo è solo un assaggio di quello che sarà l’evento del 2021, a cui spero presto di poter dare una data“, continua la musicista, tranquillizzando i propri follower. “Auguri a noi, che ci capiamo e non ci tradiamo, e siamo qui, nelle attese e nelle follie dei nostri incontri”.

LEGGI ANCHE Laura Pausini, l’annuncio ufficiale scatena i fan

Commenti