BTS al cinema Break The Silence: ecco dove vedere il film-evento della band k-pop

In attesa di una consacrazione in terra europea ancora da trovare, i BTS si preparano a fare la loro nuova apparizione nel mondo dello spettacolo italiano. Non certo fisicamente, ma in via digitale e mediatica; in uscita è infatti il quarto lungometraggio della band, da sempre attentissima al lavoro video e cinematografico parallelo alla propria attività musicale. Break The Silence è il nuovo film della boy-band coreana, e arriverà in Italia nelle prossime ore in distribuzione limitata ad opera di NexoDigital; l’occasione perfetta per radunare i fan storici, e provare a sondare il terreno con i nuovi curiosi attratti dalle straordinarie vittorie agli ultimi MTV VMA.

I BTS seguono la riapertura dei cinema mondiali con Break The Silence: il film evento in sala per tre giorni racconterà il world tour del 2019

Break The Silence arriva in Italia a seguito di altri tre film-concerto dei BTS, distribuiti nel corso degli ultimi due anni con successo crescente. L’ultimo Beyond The Silence confermò lo stato di forma, aprendo la produzione del piccolo kolossal ora in fase di lancio. Nel corso del 2020 la band k-pop ha raggiunto un livello di fama impronosticabile fino a pochi mesi fa, e il docufilm dedicato si appresta a diventare un piccolo caso; il lungometraggio si concentrerà in particolare sul racconto del recente tour mondiale della band, registrato nei mesi precedenti alla pandemia nel corso del 2019. Il World Tour Love Yourself: Speak Yourself ha toccato le principali tappe europee e americane, ad esclusione del territorio italiano; chi sa se una buona ricezione del film non possa far entrare finalmente l’Italia nei radar degli organizzatori.

BTS: Break The Silence sarà distribuito in copie ridotte tra il 10 e il 13 settembre, in esclusiva nelle catene UCI nazionali. Il film racconterà il tour allargando per la prima volta il racconto alle esperienze personali dei protagonisti, con interviste uno a uno e immagini dietro le quinte, e la promessa di “storie mai raccontate prima”.

LEGGI ANCHE BTS, nuovo record: è la prima band k-pop in testa alla classifica Billboard

Commenti