Miley Cyrus fa tornare Hannah Montana: “Pronta a rimettere la parrucca”

Il 2020 sarà l’anno del ritorno per Miley Cyrus, che non sembra aver alcuna intenzione di lasciare che il Covid si metta in mezzo ai suoi programmi di rilancio. Da tempo la cantante ha annunciato l’uscita imminente di un nuovo lavoro, al momento ancora senza data; ma la recente pubblicazione del singolo Midnight Sky sembra un passo importante in quella direzione. Dopo la separazione lampo con Liam Hemsworth e quella altrettanto improvvisa con il recente partner Cody Simpson, la musicista ex scuola Disney è ora pronta al prossimo passo, concentrandosi interamente sulla propria carriera.

Miley Cyrus svela il suo progetto per il ritorno di Hannah Montana: “Voglio farla risorgere, la parrucca è lì a prendere polvere”

Tra le tante cose a bollire in pentola, Miley Cyrus ha dato da sperare ai milioni di fan ancora legati alla sua prima figura professionale: quella di Hannah Montana, il personaggio che portò in scena per Disney Channel tra il 2006 e il 2011. Il suo alter ego Disney sembra una fase passata della sua carriera, ma la cantante sembra esserne ancora profondamente legata; al punto da suggerire l’eventualità di una reunion con il cast, sulla scia di quella annunciata per la “collega” Lizzie Maguire.

Onestamente, non vedo l’ora di rimettermi quella parrucca“, ha raccontato Miley Cyrus intervistata nella trasmissione Carolina with Greg T in the Morning. Ricordando i suoi inizi carriera, non ha nascosto il legame con il personaggio, e la seria intenzione di farlo tornare in un prossimo futuro. “E’ lì in magazzino a prendere polvere“, ha spiegato riferendosi allo storico make up. “Sono pronta a ritirarla fuori appena si presenterà l’opportunità. Sicuramente vorrei farla risorgere a un certo punto“. Una provocazione che ha già scatenato l’attesa dei fan di vecchia data della popstar.

LEGGI ANCHE Miley Cyrus, il nuovo singolo dopo un anno di silenzio

Commenti