Il ritorno di Marco Mengoni: l’ovazione a Sanremo e un nuovo tour

Dopo la sua esibizione a Sanremo 2019, il popolo del Web lo ha acclamato a gran voce come vincitore assoluto di quest’edizione del Festival. Anche senza averci gareggiato. Parliamo di Marco Mengoni, esibitosi sull’Ariston con Tom Walker per festeggiare i 10 anni di carriera. La performance ha visto in scaletta i pezzi Hola, L’essenziale ed Emozioni di Lucio Battisti. 

La commovente esibizione a Sanremo

Grande emozione per il pubblico dell’Ariston e non solo. Lo stesso Mengoni era visibilmente commosso, confidando “Sanremo ha la lacrima facile. Tornare al Festival è sempre abbastanza emozionante, mi tremano le gambe e il palco…è sempre un po’ troppo!”. Su Twitter il delirio. “Mengoni patrimonio dell’Umanità“, scrive qualcuno. Oppure: “La magia che crea lui è rara, nessun altro artista ci riesce“. Il cantante, tornato al Festival come ospite dopo la sua vittoria nel 2013, nel frattempo ha fatto tanta strada. E si vede. Ma ha anche moltissime novità in arrivo. 

Un nuovo tour in arrivo

Proprio in queste settimane infatti Mengoni si divide fra Italia e Spagna per promuovere Atlantico, il suo ultimo album, per poi prepararsi ad un tour che lo vedrà calcare i palchi di tutta Europa da aprile in poi. E di cui sono stati già venduti 150mila biglietti. Durante questi 10 anni (era il 2009 quando iniziava la sua avventura con X-Factor), Marco ha vinto 46 dischi di platino, diversi dischi d’oro ed è diventato uno dei fenomeni pop e degli artisti più apprezzati nel panorama musicale italiano. 

Commenti