Nuovo album in arrivo per i Rolling Stones. Keith Richards: “Non ci fermiamo”

I Rolling Stones non hanno intenzione di ritirarsi. Parola di Keith Richards. Questo è ciò che ha confidato in un’esclusiva intervista telefonica per Rolling Stones, in occasione del trentesimo anniversario di Talk Is Cheap. Nonostante gli anni che passano, per Richards i prossimi mesi saranno pieni di novità per il gruppo ma soprattutto per i fan. È infatti in lavorazione un nuovo album di pezzi completamente inediti, cosa che non accadeva da A Bigger Bang, del 2005.

 

Il ritorno dei Rolling Stones: tutte le news

In questa prima fase, il leggendario gruppo è impegnatissimo nella ricerca e raccolta di materiale, oltre che nelle incisioni iniziali. “Spesso non si tratta tanto di scrivere, quanto di ascoltare quello che è già stato fatto e capire se merita, e poi levigarlo, cose del genere. È roba noiosa. Sembra un lavoro da falegname”. Molte sorprese si preannunciano dunque, inclusi dei cambi di programma durante i prossimi concerti. I Rolling Stones torneranno infatti a esibirsi negli USA, al Jazz Fest di New Orleans e negli stadi di Chicago e del New Jersey. La novità consisterebbe nel fatto che Richards, sbottonandosi, ha lasciato intendere che il gruppo potrebbe iniziare i prossimi live come un tempo, e cioè a sorpresa, in un club scelto segretamente.

 

Keith Richards: “Con la band può funzionare solo se tutti sono completamente sul pezzo”

Non solo Keith ma tutto il gruppo è in forma smagliante. “Voglio dire, come potrebbe essere altrimenti? Sali sul palco per fare quello che ami, che per una coincidenza fortunata è anche quello che amano milioni di altre persone. Con la band può funzionare solo se tutti sono completamente sul pezzo”. E sicuramente, visto l’entusiasmo che inizia a invadere i fan in spasmodica attesa, funzionerà.

Commenti