Vasco Rossi svela il programma del tour: “Chicche del passato e grandi hit”

Il doppio setting scelto da Vasco Rossi per il suo  attesissimo Non Stop Live Tour ha stupito un po’ tutti. Oltre all’ovvia Milano, la seconda e ultima location del super-tour di quest’estate è stata la Sardegna, precisamente Cagliari. Proprio alla Fiera Vasco Rossi porterà due dei suoi otto live estivi, per un doppio concerto che non avrà nulla da invidiare a quelli di San Siro. Almeno così l’ha messa lo stesso Vasco Rossi a La Nuova Sardegna, in una lunga intervista in cui ha anticipato le proprie idee per i live. “Non svelerò la scaletta per non rovinarvi la sorpresa“, ha raccontato Vasco Rossi al quotidiano sardo.”Vi anticipo che abbiamo riarrangiato vere chicche dal passato remoto. Come Ti Taglio La Gola, del 1985, in versione più punk rock. E ci sarà ovviamente spazio per le grandi hit e qualche intensa ballata. Non tutte potranno esserci però. Stiamo selezionando 25-30 brani che rappresentino tutte le altre“.

Pronto per lo sbarco in Sardegna, Vasco Rossi racconta l’origine e le ambizioni del Non Stop Live Tour

Vasco Rossi ha poi svelato qualcosa in più riguardo il metodo di selezione. Come noto, il canzoniere della rockstar conta una lista chilometrica di brani e l’ultima cosa che vogliono è riproporre qualcosa di già sentito. Così, il trucco è cercare un filo conduttore che dia un senso unico allo spettacolo: “Mi ispiro all’attualità per trovare un tema che unisca tutti i brani“, ha spiegato. “Parto da un primo brano, e da lì il filo si riannoda. E’ un lavoro lungo, che faccio  confrontandomi con i miei collaboratori storici, Vince Pastano e Floriano Fini, e con Guido Elmi nel cuore“.

Un pensiero è andato inevitabilmente al Modena Park, il concerto epocale con cui, a suo dire, Vasco Rossi ha “chiuso una prima parte di carriera“. Il difficile, ora, è ritrovare le stesse motivazioni, e ripartire con un nuovo tour. Non che questo scoraggi il musicista: “Modena Park è stata la quadratura di un cerchio e un risultato insuperabile e irripetibile. Avrei potuto fermarmi, e invece dopo un’esperienza del genere mi sono sentito liberato“. Il Vasco Rossi Non Stop Live è nato dunque da questa nuova urgenza: “Volevo ripartire dal palco, dalle mie canzoni e dal mio pubblico. Così ho pensato ad un viaggio non stop di città in città, anno dopo anno per tutta Italia. Lo spettacolo più potente e emozionante del mondo. E quindi, eccomi pronto per la Sardegna“.

Il Vasco Rossi Non Stop Live Tour si arricchisce di una nuova data friulana

Il Vasco Rossi Non Stop Live Tour è senza ombra di dubbio destinato a diventare l’evento live italiano più importante di questo 2019. Sei date a San Siro, due alla Cagliari Fiera, per un totale di otto concerti previsti per il mese di giugno: otto esibizioni ormai praticamente sold out, ad eccezione per pochi settori ancora aperti su VivaTicket. Non poteva bastare ai fan di Vasco Rossi, e infatti non è bastato: così il rocker di Zocca ha confermato un nuovo evento, una data zero del tour che precederà tutti gli altri concerti e avrà luogo a Lignano Sabbiadoro.

Vasco Rossi calcherà dunque il palco del Teghil di Lignano il prossimo 27 maggio. Il concerto rappresenterà appunto la data zero del tour, che procederà poi regolarmente tra Milano e la Sardegna. I biglietti per l’evento friulano saranno in prevendita dal prossimo 14 gennaio. Per l’occasione, come già confermato recentemente, Vasco Rossirispolvererà vecchi classici assenti da tempo dalle scalette (Ti Taglio la Gola), evergreen di rinnovata fama (Jenny è Pazza), e ovviamente La Verità, singolo distribuito ormai lo scorso novembre. Vasco Rossi, ricordiamo inoltre, incontrerà nei prossimi giorni i propri fan a Bologna, evento prenotabile attraverso il sito del cantante.

Ecco la data extra di Vasco Rossi per il tour primaverile:

27 maggio – Lignano Sabbiadoro (UD) @ Stadio Teghil

Commenti