Ligabue, testo di Luci d’America: il nuovo singolo in radio

Il ritorno di Ligabue è in radio: Luci d’America anticipa il nuovo album del cantante, in uscita a marzo. Il testo completo

Come promesso, è fuori da stamattina Luci d’America, il nuovo singolo di Luciano Ligabue. Si tratta, come già anticipato, del pezzo apripista al nuovo album del cantante emiliano (tuttora senza titolo), previsto per un’uscita più avanzata in primavera, presumibilmente a marzo. Luci d’America, che era stato anticipato ieri, ha debuttato in streaming e in rotazione da oggi 11, e sarà accompagnato dal videoclip ufficiale (girato in California nelle scorse settimane) a partire dal prossimo martedì 14 gennaio.

Luci d’America rappresenta il ritorno di Luciano Ligabue a ben cinque anni da Mondovisione. Il concept album rappresentò uno dei traguardi più importanti e ambizioni della carriera del cantante, che da allora era rimasto a riposo: a eccezione di qualche sporadica collaborazione, e alla realizzazione del film Made in Italy, di Ligabue si erano un po’ perse le tracce a livello musicale. Luci d’America arriva proprio a placare l’ansia dei fan: prodotto da Federico Nardelli, è un pezzo che riporta al Ligabue più classico, e spiana la strada a un album che difficilmente deluderà. Nel frattempo, prosegue l’organizzazione del tour estivo, già in preparazione nei maggiori stadi italiani.

Questo il testo completo di Luci d’America di Ligabue, ora in radio e su Spotify:

“Vieni qui e guarda fuori
Fammi un po’ vedere come tu la vedi
Io vedo fumo sulle macerie
Tu guardi nello stesso punto e sorridi

Dai che allora andiamo al mare
La penisola intanto riesce a galleggiare
Facciamo che guido e tu guardi fuori
Perché a guardare resti tu la migliore

E serve pane e fortuna
E serve vino e coraggio
Soprattutto ci vogliono
buoni compagni di viaggio

Le luci d’America
Le stelle sull’Africa
Si accende lo spettacolo
Le luci che ti scappano dall’anima

Vieni qui andiamo fuori
Fuori da uno schermo dalle mie prigioni
C’è ancora il sole che fa il suo lavoro
Sui santi subito e sui taglia gole
Prestami i tuoi occhi ancora che io guardo un dito
Mentre tu la luna
E fatti vicina un po’ più vicina
Che adesso voglio un altro panorama

E serve pane e fortuna
Serve avere coraggio
Soprattutto ci vogliono buoni compagni di viaggio

Le luci d’America…

E fra distruzione e meraviglia
E tu che mi aspetti sulla soglia
Di certi miracoli
Uno può accorgersi
Solo da sveglio

Le luci d’America”

Ligabue tra i possibili ospiti di Sanremo 2019?

Sembra proprio  che per quest’anno Sanremo 2019 rinuncerà all’ospite straniero. Tradizionalmente il Festival non fa mancare la presenza di qualche divo americano, ma la scelta per questa edizione sembra essere quella di restare su un territorio esclusivamente nazionale. Si parla allora di Andrea Bocelli, che aprirà Sanremo 2019 in  coppia con il figlio Matteo; di Laura Pausini e Biagio Antonacci, pronti a presentare i loro imminenti live di coppia; Eros Ramazzotti alla vigilia del suo tour mondiale; e forse Luciano Ligabue, storico “escluso” del festival che solo recentemente aveva avuto modo di calcare l’Ariston come ospite.

Ma ovviamente non finisce qui per quanto riguarda Sanremo 2019. In fase di trattative ci sono  anche una serie di nomi “classici” dello show. Si parla infatti del ritorno di Fiorella Mannoia, di Raf e Umberto Tozzi (anche loro in coppia), e persino di Peppino Di Capri, indiziato numero uno per il premio alla carriera. Completano le indiscrezioni i nomi di Marco Mengoni, Elisa e Giorgia. Tutto in bilico per quanto riguarda Fedez: il marito di Chiara Ferragni, che uscirà con il nuovo disco a fine gennaio, e potrebbe arrivare in tempo per presentare un primo singolo.

Commenti