Singoli in uscita: tutte le novità del week-end

Siete curiosi di sapere quali sono i singoli in uscita in radio da venerdì 9 novembre 2018 in Italia? Saranno in rotazione radiofonica le canzoni di molti celebri artisti italiani, come Jovanotti, Andrea Bocelli e Tiromancino.

Andrea Bocelli – If Only (feat. Dua Lipa): Un nuovo estratto dall’album, primo in classifica in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. If Only è il nuovo singolo prodotto da Andrea Bocelli insieme a Dua Lipa, neo vincitrice del premio MTV Europe Music Award 2018 come migliore artista pop dell’anno. Bocelli e Dua Lipa canteranno in maniera alterna sia in inglese che in italiano, mentre la canzone sarà aperta da una orchestrale di grande effetto.

Jovanotti – Chiaro di luna: Torna in rotazione radiofonica anche Jovanotti con Chiaro di Luna, nuovo singolo estratto dall’album Oh, Vita! rilasciato circa un anno fa e consacrato triplo disco di platino. Queste le dichiarazioni di Jovanotti riguardo questo pezzo, definito magico: “Quando ci sarà il blackout gli innamorati potranno sempre contare su questa canzone e sulla luce della luna”.

Tiromancino – Sale, amore e vento: Questo singolo è uno dei quattro inediti dell’ultimo album dei Tiromancino, Fino a qui, una raccolta che racchiude i pezzi più celebri del gruppo di Federico Zampaglione cantati in duetto con celebri artisti italiani. Sole, amore e vento si caratterizza per le atmosfere latine e per la chitarra suonata da Zampaglione.

Subsonica – Respirare: Sono da poco tornati alla ribalta anche i Subsonica. Il 12 ottobre scorso è stato infatti rilasciato il loro nuovo album, 8, dopo quattro anni dall’ultimo lavoro. Domani 9 novembre sarà in rotazione radiofonica Respirare, singolo estratto dall’album. La band torinese presenterà la pubblico il videoclip con un evento che si terrà alla Mole Antonelliana di Torino.

Roberto Vecchioni – Ti insegnerò a volare: Roberto Vecchioni ha da poco rilasciato il suo nuovo album, L’infinto, e domani 9 novembre sarà in rotazione radiofonica il primo estratto, Ti insegnerò a volare. Il pezzo si caratterizza per il duetto con Francesco Guccini ed è ispirato ad Alex Zanardi. Vecchioni e Guccini si rivolgono ai giovani invitandoli a sfidare l’impossibile, in un periodo storico caratterizzato dalla precarietà culturale. 

Photo credits Twitter

 

 

Commenti