E’ morto Alfio Finetti, voce storica della città di Ferrara

E’ venuto a mancare nella notte di mercoledì 8 agosto una delle voci storiche della città di Ferrara, Alfio Finetti, all’età di 84 anni.

Si è spento questa notte di mercoledì 8 agosto all’età di 84 anni Alfio Finetti, uno dei simboli della cultura ferrarese. Da tempo era ricoverato in una casa di cura e accudito quotidianamente dalla figlia Rita. E’ stato la voce storica della città di Ferrara, cantautore dialettale che ha intrattenuto e fatto cantare i suoi concittadini con il blues, il talking blues e il liscio. La sua discografia conta 20 album e oltre 200 canzoni, tra cui l’inno della SPAL, club calcistico cittadino e sua squadra del cuore. Agli inizi della sua carriera si esibiva in sagre e feste paesane, finché non fu notato dalla casa discografica Ricordi che iniziò ad incidere le sue canzoni. Ha prodotto anche un musical dal titolo Passeggiando nel 2500 e rotti, oltre che a libri e raccolte di poesie.

Photo credits Twitter

Commenti