La Mannoia attacca Salvini. La replica del Ministro: “Canta che ti passa”

Scontro a distanza tra Fiorella Mannoia e Matteo Salvini. La cantante ha accusato il ministro dell’Interno per quanto accaduto all’atleta azzurra Daisy Osakue, rimproverandolo di aver armato moralmente chi ha commesso questo gravissimo gesto. La replica di Salvini: “Dai, canta che ti passa”.

Dopo Nina Zilli, che dal palco della Notte Rosa di Comacchio aveva espresso parole poco amichevoli nei confronti del ministro dell’Interno Matteo Salvini, questa volta è toccato a Fiorella Mannoia dare contro il leader della Lega. La cantante, dichiaratamente schierata a favore dell’accoglienza dei migranti, ha dato a Salvini la colpa di quanto accaduto all’atleta azzurra Daisy Osakue, ferita all’occhio dal lancio di alcune uova da parte di un gruppo di individui a Moncalieri. La cantante ha rimproverato al leader del Carroccio di aver creato questo di clima di odio nei confronti delle persone di colore e di aver armato moralmente chi ha commesso questo gravissimo gesto. 

“Ma che razza di gente siete? Il lavoro del “ministro della paura” sta dando i suoi frutti, ci si è messo d’impegno, giorno dopo giorno. Complimenti! Ora sarà soddisfatto”, ha dichiarato la cantante, che qualche settimana fa aveva anche firmato il manifesto pubblicato dalla rivista Rolling Stones e si era espressa anche in occasione dell’ennesimo naufragio nel Mediterraneo, a giugno: “Il Mediterraneo è un enorme cimitero. Di quei disgraziati non importa a nessuno, nemmeno a voi che ora mettete in atto la caccia alle streghe, che fate le liste di proscrizione. Che vi mettete dalla parte dei buoni. Anche voi ne fate una questione politica, esattamente come tutti”.

La Mannoia in passato è stata anche una sostenitrice del Movimento Cinque Stelle, ma si è allontanata poi dal partito di Grillo a causa del loro appoggio incondizionato dato alla Lega. Salvini, dal canto suo, ha immediatamente replicato alle parole della Mannoia con un post su Facebook, quasi a sbeffeggiarla: “Dai Fiorella non esagerare, pensa al cielo d’Irlanda e canta che ti passa“.

LEGGI ANCHE: NINA ZILLI, INSULTO CONTRO MATTEO SALVINI DURANTE IL CONCERTO DI COMACCHIO

Photo credits Facebook

Commenti