Lo Stato Sociale, orari e scaletta del concerto di questa sera al Rock in Roma

Questa sera al Rock in Roma si esibirà Lo Stato Sociale, la band bolognese capitanata da Lodovico Guenzi arrivata seconda all’ultima edizione del Festival di Sanremo. La location del concerto sarà l’Ippodromo di Capannelle: ecco la scaletta e le info utili per raggiungere il luogo.

Continua il tour de Lo Stato Sociale che, dopo essere partito l’otto giugno scorso da Milano, questa sera 13 luglio fa tappa a Roma, all’Ippodromo delle Capannelle, nell’ambito dell’annuale kermesse musicale del Rock in Roma. La band capitanata da Lodo Guenzi ha già svelato la scaletta, che sarà pressoché identica a quella degli scorsi concerti: si inizia dunque con Mi sono rotto il c***o, uno dei primi brani che ha permesso alla band di diventare famosa, e si chiude prima con Una vita in vacanza, il tormentone grazie al quale il gruppo è arrivato secondo nella scorsa edizione del Festival di Sanremo, e poi con Cromosomi.

L’apertura dei cancelli sarà intorno alle ore 19, mentre l’inizio del concerto è previsto per le 21.45. Per chi non è mai stato all’Ippodromo delle Capannelle, ecco qualche informazione utile per raggiungere il luogo: arrivando in auto dal Grande Raccordo Anulare, si deve imboccare l’uscita 23 Appio San Giovanni – Via Appia Nuova in direzione Roma, mentre per chi viaggia con i mezzi pubblici è possibile arrivare dal centro città in treno (fermata Capannelle, dalla Stazione Termini) oppure in autobus (fermata Capannelle -Appia Nuova, delle linee Atac 664 L.go Colli Albani – Cosoleto, 654 Lagonegro – Cinecittà, linea notturna n26 L.go Colli Albani – Cosoleto).

Questa invece è la scaletta completa:

Mi sono rotto il cazzo
Buona sfortuna
In 2 è amore in 3 una festa
C’eravamo tanto sbagliati
Socialismo tropicale
Fare mattina
La musica non è una cosa seria
Sono così indie
Facile
Amarsi male
Te per canzone
Seggiovia sull’oceano
Eri più bella come ipotesi
Medley
Abbiamo vinto la guerra
Io, te e Carlo Marx
Niente di speciale

Una vita in vacanza
Cromosomi

Photo credits Facebook

 

Commenti