J-Ax e Fedez, rottura per colpa di “Maria Salvador”?

J-Ax e Fedez hanno interrotto il loro sodalizio artistico dopo il concerto-evento ‘La Finale’ allo Stadio San Siro di Milano, tenutosi venerdì 1° giugno 2018. Ufficialmente, alla base della separazione, c’è la volontà dei due cantanti di tornare ad impegnarsi nelle loro carriere da solisti. In queste ore, però, è spuntato un retroscena che disegna un nuovo scenario sulla possibile rottura tra i due artisti, attualmente in radio con il singolo estivo Italiana…

Il maxi concerto sold out allo Stadio San Siro di Milano, venerdì 1° giugno, ha messo fine al sodalizio artistico J-Ax & Fedez, attualmente in radio con l’ultimo loro singolo estivo intitolato Italiana. L’evento (trasmesso in diretta da RTL 102.5) è stato un successo: i due cantanti hanno proposto al folto pubblico (79mila biglietti venduti) il meglio del loro repertorio, da solisti ed in coppia. Per l’occasione, oltre a J-Ax e Fedez, sono saliti sul palco a 360 gradi allestito al centro dello stadio numerosi ospiti come Grido, Gué Pequeno, Il Cile, Levante, Stash dei The Kolors, Malika Ayane, Nina Zilli, Noemi, Sergio Sylvestre e Cris Brave, oltre alla Dark Polo Gang che si è esibita in apertura di concerto.

Ufficialmente, il motivo della separazione è stato ricondotto alla volontà dei due cantanti di ritornare ad impegnarsi nelle rispettive carriere da solisti. E, prima del concerto, J-Ax e Fedez, avevano detto a proposito di una futura reunion: “Mai più insieme? Ma no, rimaniamo il nostro piano B, ci giocheremo la carta reunion quando finiremo i soldi”.

Dalle pagine di ‘Chi’, però, arriva una versione diversa sulla separazione tra J-Ax e Fedez: il motivo della possibile ‘rottura’ sarebbe riconducibile alla decisione di J-Ax di diventare testimonial della cannabis legale (che lui ha chiamato Maria Salvador, dal titolo di un suo brano di grande successo). La decisione, infatti, non sarebbe stata condivisa da Fedez. Per il momento, i due interessati non hanno commentato questa indiscrezione.

Photo credits: Instagram

Commenti