StiLL G, “Reminisce of you” feat. Ran è un successo

In radio dallo scorso 26 aprile il brano Reminisce of you di Still G feat. Ran (disponibile su iTunes e nelle principali piattaforme digitali) che segna la rinascita del West Coast Rap Italiano. In due settimane la canzone è finita nella top 100 classifica Airplay Nazionale alla posizione 27.

StiLL G è tornato a dire la sua con il brano Reminisce of you in collaborazione con Ran: si tratta della sesta ed ultima traccia dell’EP Portrait of an Italian G Funkster, lavoro discografico che è stato prodotto dallo stesso artista che ne ha curato anche gli arrangiamenti. “Questo EP lo considero una rinascita del West Coast Rap Italiano iniziato con i Sottotono e l’Area Cronica nel lontano 1997. A dimostrazione, per tutti questi nuovi artisti emergenti, che la vera musica Hip Hop non è mai morta, ma si è solo presa una piccola pausa per rigenerarsi e diventare più forte di qualsiasi fenomeno trap del momento”, ha dichiarato lo stesso artista.

Si tratta del primo lavoro del musicista a uscire sotto l’etichetta indipendente americana, con base a New York City, Bentley Records. Le canzoni contenute in Portrait of an Italian G Funkster trattano tematiche diverse, ma tutte basate sulle reali esperienze di vita dell’artista che grazie alla musica è sempre riuscito a esprimere se stesso. Per StiLL G, infatti, la musica è stata lo strumento con cui ha saputo superare i momenti brutti, creando qualcosa di stupendo con cui ha esorcizzato le paure, le ansie e le preoccupazioni che spesso spiazzano la vita di tutti. “Grazie alla forza interiore, a una motivazione o a un obiettivo da raggiungere si può evitare il rischio di cadere e non rialzarsi“, ha aggiunto il cantante.

In Reminisce of you i ricordi diventano reali in ogni verso, così nella voce dello stesso protagonisti riescono a farsi presenza gli umori e le sensazioni legate a una vecchia storia d’amore, il pensiero di lei, quella donna amata che ha dato tanto ma che ha anche tolto parecchio. Il brano diventa un’altalena di umori che segnano frammenti di vita e come in un mosaico di flashback ricompone il passato fatto di amore e di odio. Alla fine, però, la consapevolezza che tutto si conclude così come la canzone che esaurisce il tempo a sua disposizione arrivando allo scoccar dell’ultima nota.

Photo Credits Ufficio Stampa

Commenti