Amici di Maria De Filippi: come partecipare al serale con Radio 105

Come partecipare al serale della diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi? La fase finale del talent show di Canale 5 dovrebbe iniziare ad inizio aprile, tuttavia Radio 105 ha già deciso di lanciare un gioco per tutti i fan della trasmissione. Ecco come funziona…

Il prossimo 7 aprile dovrebbe iniziare il serale della diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Ma come fare per partecipare come pubblico alla fase finale del talent show che andrà – probabilmente – in diretta dagli studi Elios di Roma? Uno dei modi è con Radio 105 che ha lanciato un gioco speciale per premiare 10 fan della trasmissione.

Sul sito dell’emittente radiofonica bisogna registrarsi ed effettuare il login: a questo punto nella sezione riservata al gioco sul serale di Amici, verranno visualizzate delle domande alle quali è necessario rispondere in modo corretto e dimostrare di essere davvero preparati sul programma in questione. Tutti quelli che forniranno le le risposte corrette alle domande, verranno estratti a sorte 50 utenti che potranno accedere alla fase successiva. A questo punto i fortunati dovranno dimostrare di essere fan di Amici di Maria De Filippi attraverso una foto e una breve presentazione da inviare via mail all’indirizzo [email protected]. Una giuria stilerà una classifica e i primi 10 vinceranno l’ingresso in studio.

Tra le novità di questo serale c’è Luca Tommassini come nuovo direttore artistico al posto di Giuliano Peparini: “Sono stato io a propormi, perché sono molto attratto da Maria De Filippi. Amici l’ho sempre guardato e ogni volta mi sono ritrovato a pensare come sarebbe ‘farlo’. Così, quando ho saputo da Giuliano Peparini che avrebbe lasciato il programma, mi sono lanciato. Noi due ci conosciamo da quando siamo bambini, siamo amici e ho sempre apprezzato il suo lavoro nel talent”.

Amici 17, le anticipazioni del pomeridiano del 10 marzo: continuano le sfide

LEGGI ANCHE: LUCA TOMMASSINI PRESTO AD AMICI? “IO E MARIA CI STIAMO PARLANDO”

Photo Credits Facebook

Commenti