Festival di Sanremo 2019: bis di Claudio Baglioni con Gianni Morandi e Massimo Ranieri?

È passato un mese esatto dalla fine della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo, eppure sul web già circolano indiscrezioni in merito alla conduzione del prossimo anno: ci sarà ancora il “dittatore artistico” Claudio Baglioni? Ecco le prime indiscrezioni a riguardo…

“Inizialmente smebrava non essere intenzionato a ripetere l’esperienza sanremese. E invece Claudio Baglioni potrebbe tornare anche nel 2019 sul palco dell’Ariston in compagnia di due suoi grandi amici: Gianni Morandi, con cui ha condiviso il fortunato tour Capitani Coraggiosi, e Massimo Ranieri. Al loro fianco potrebbero esserci due primedonne della musica italiana: Elisa e Giorgia“, queste le indiscrezioni lanciate dal settimanale Vero in merito alla conduzione della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo.

“Conduzione 2019? Il percorso per la costruzione del festival è una grande opportunità. Per questo festival si è aperta un’opportunità nuova con Claudio, che ha voluto farlo. Vorrei sottolineare la capacità della Rai di intercettare delle possibilità. Lo scorso anno nessuno si sarebbe mai immaginato una conduzione di Baglioni e ora possiamo immaginare ancora una conduzione del tutto diversa per il prossimo anno. Questo spazio aperto per il prossimo anno è una sfida coinvolgente. Baglioni ha detto che non si sente corteggiato? Per essere corteggiati, bisogna esserci. E stamattina mi ha già dato buca!”, ha dichiarato Angelo Teodoli al termine della kermesse canora di mamma Rai.

Sicuramente non ci sarà Paolo Bonolis: “Come vedo il prossimo Sanremo? Sul divano! (ride, ndr). Con i suoceri ospiti d’onore, Sanremo Young con i bambini… Non è che non voglio più fare il Festival, ma le cose cambiano: prima il Festival lo si faceva noi, ora lo fanno altri. Quelli che cantavano presentano e quindi quelli che presentano o si presentano in gara o stanno a casa“, ha detto lui stesso a SanremoYoung con Antonella Clerici.

Photo Credits Facebook

Commenti