Super Bowl 2018, le anticipazioni sull’Halftime Show con Justin Timberlake

Nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 febbraio 2018 andrà in onda il Super Bowl e nell’Halftime Show dell’evento sportivo più importante degli Stati Uniti si esibirà anche Lady Gaga. Ecco cosa ha detto la cantante rispetto a questa performance…

Sarà Justin Timberlake il protagonista del Super Bowl 2018: l’artista si esibirà nel corso dell’intervallo della finale del campionato della National Football League americana, in programma nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 febbraio presso l’U.S. Bank Stadium di Minneapolis, Minnesota. Il 2 febbraio è uscito Man Of The Woods, suo quarto album in studio che rappresenta un lavoro davvero ambizioso. Unendo le sonorità del rock tradizionale americano con le influenze più moderne di collaboratori del calibro di The Neptunes, Timbaland, Chris Stapleton e Alicia Keys, questo nuovo disco esplora le diverse possibilità di racconto ispirate dal suo amore per il figlio, la moglie e il suo viaggio personale che da Memphis lo ha portato dove è ora.

Per lui non è la prima volta sul palco del Super Bowl. Come dimenticare l’incidente sexy con Janet Jackson nell’ormai lontano 2004? La performance in questione sulle note di Rock Your Body si è conclusa con lui che ha strappato il corpetto e il reggiseno a lei. In realtà Justin avrebbe dovuto toglierle solo il corpetto, tuttavia deve esserci stato un problema con il costume.

Proprio per questo motivo il Parents Television Council ha scritto una lettera aperta all’artista per evitare che episodi del genere si ripetano anche questa volta: “Molto è cambiato, ma molto è rimasto uguale a se stesso. La ricaduta della tua esibizione durante il Super Bowl XXXVIII ha lasciato un segno indelebile. Ci hai davvero colpito e con noi milioni di genitori che stavano guardando la tv con i loro bambini”.

Super Bowl 2018, Justin Timberlake si esibirà nell'halftime show [VIDEO]

LEGGI ANCHE: JUSTIN TIMBERLAKE E JANET JACKSON, RICORDATE L’INCIDENTE SEXY AL SUPER BOWL? [VIDEO]

Photo Credits Facebook

Commenti