Al Bano sbarca in Cina per la prima volta: tutti i dettagli

Al Bano è pronto a sbarcare in Cina prima del suo ritiro che avverrà ufficialmente il prossimo 31 dicembre 2018. Secondo il settimanale Chi il cantante sarebbe pronto per qualche concerto con grande gioia di tutti i fan che si trovano lì…

“Il successo mondiale di Albano Carrisi travolge la Cina. Per il cantante pugliese sono arrivate le prime offerte per fare concerti in una parte del mondo a lui ancora sconosciuta. Il cantante ha accettato e la notizia è rimbalzata sui tg più importanti, tant’è che lui mostra orgoglioso sul suo cellulare i telegiornali locali che annunciano la sua presenza dopo le feste natalizie”, questa l’indiscrezione lanciata dal settimanale Chi attraverso le Chicche di Gossip.

Al Bano sbarcherà davvero in Cina? Già qualche tempo fa il cantante aveva parlato di un progetto all’ombra della Grande Muraglia: “Sto lavorando con investitori cinesi che vogliono portare il Festival di Sanremo a Pechino o a Shanghai. Ancora è presto per svelare quale formula hanno in mente. Decideranno con la Rai quando, come e perché”, aveva detto attraverso un’intervista a Il Tempo. Ma non si tratta dell’unica novità per l’artista.

Farò il giudice a The Voice – ha detto a Il Corriere della Sera – ci sono i concerti, ma il 1° gennaio 2019 appendo il microfono a una cornice. L’ho già fatta costruire. Non lo faccio con gioia ma con l’intelligenza dettata dal rapporto con la mia salute […] Vorrei il teatro dell’Hilton di Roma dove debuttai al Festival delle rose del 1966 […] Nei prossimi giorni ho dei concerti a Berlino con Romina. Il 2 febbraio sarò in Cina per una manifestazione sulla Nuova Via della Seta. Poi ancora Germania con Romina e in Australia da solo. Poco prima di Natale sono stato l’unico cantante straniero ad esibirmi ai 100 anni del Kgb alla presenza di Putin”.

LEGGI ANCHE: AL BANO CONTRO IL FESTIVAL DI SANREMO? “MI HANNO FATTO FUORI E NON DIRÒ PERCHÉ” [VIDEO]

Photo Credits Facebook

Commenti