Riccardo Marcuzzo devolve il montepremi di Amici ad Amatrice: “Mi sento in dovere di restituire”

Riccardo Marcuzzo ha compiuto un gesto nobile e che ha lasciato tutti di stucco: ha deciso di devolvere l’intero montepremi di Amici di Maria De Filippi ad Amatrice per le vittime del sisma che ha colpito la città lo scorso anno. Ecco cosa ha scritto il cantante a riguardo…

“Radio 105, radio partner di Amici, ha deciso di assegnare un premio del valore di 20mila euro a uno tra i cantanti arrivati al serale con il proprio inedito passato in radio con la seguente motivazione: ha carattere, è socievole, sa ascoltare, ma non si fa condizionare. La sua voce è speciale. Le sue canzoni piacciono al pubblico radiofonico. Ha tutte le caratteristiche per raggiungere il successo. Il premio va a Riccardo”, così nel corso della finale di Amici 16 è stato assegnato il Premio Radio 105 a Riccardo Marcuzzo. Ben 20mila euro per Riki. Soldi che però il cantante ha deciso di devolvere in beneficenza.

“Ci tenevo a dirlo oggi sul palco ma il concerto di Amatrice è stato spostato e purtroppo non potrò farne parte. Ad inizio maggio parlai di questa mia volontà agli autori, a mio padre e ai ragazzi in casetta. Al tempo la vittoria era soltanto un’ipotesi, un’idea che se si fosse però concretizzata avrebbe reso realtà tutte quelle parole. Ora sto facendo della mia passione un lavoro, sono fortunato e mi sento in dovere di restituire. Nel mio piccolo devolvo tutto il montepremi vinto ad Amici per poter aiutare, per quanto possibile, i ragazzi di Amatrice e le loro famiglie. Scrivere su un social queste cose per alcuni potrà sembrare sbagliato, ma vi prego, penso che in mezzo a tanti contenuti frivoli sia corretto dare qualche volta un buon esempio. Un abbraccio infinito, forza e ci vediamo presto!”, con questo messaggio l’artista ha rivelato attraverso i suoi canali social di dare tutto il denaro vinto alle vittime del sisma che ha colpito Amatrice lo scorso anno.

Riki, non solo il nuovo videoclip: arriva il secondo disco [VIDEO]

Photo Credits Facebook

Commenti