Il ritorno di Bello Figo sulla scena. Ecco cos’ha combinato questa volta [VIDEO]

 

Dopo mesi di silenzio è tornato Bello Figo. Il rapper era stato oggetto di diverse critiche per colpa del suo singolo e di alcune dichiarazioni provocatorie. Il suo stile non cambia. “Io non pago affitto, io non faccio operaio. Non mi sporco le mani, perché sono già negro, vogliamo wi-fi, anche stipendio”, queste le parole provocatorie del singolo che l’ha portato alla fama, adesso Bello Figo ritorna con nuovi singoli shock. Sembra che il rapper sia passato da “Non pago l’affitto” ad “Andiamo in stazione a rubare”, insomma un salto niente male. Sul web rilasciato il singolo ha già guadagnato diverse visualizzazione e c’è già qualcuno che grida allo scandalo. Nonostante le critiche ricevute in passato pare che Bello Figo non si sia dato per vinto e abbia scelto di proseguire con le sue canzoni provocatorie rispetto ad alcuni ‘luoghi comuni’ a volte privi di alcun fondamento.

Photo Credits Twitter

Commenti