News

Kekko Silvestre dei Modà si cancella dai social dopo “una brutta storia di stalking”

Francesco “Kekko” Silvestre nel cuore della scena discografica italiana, come sempre, ma fuori dai social network: è quanto emerso dalle dichiarazioni che il frontman dei Modà ha rilasciato al settimanale Oggi, nel numero in edicola dal 25 novembre, in cui il cantante ha parlato del suo lavoro e della sua musica, ma anche della propria vita personale. Tra le altre cose, Kekko ha raccontato di essere stato vittima di stalking, anche se ha preferito non scendere nei dettagli di una storia da dimenticare.

“Mi sono cancellato da tutti i social. Ho avuto una brutta storia di stalking che mi ha innervosito e mi ha fatto preoccupare per la mia famiglia – ha dichiarato Silvestre – mia figlia veniva perfino pedinata a scuola. Ho denunciato ma non ne voglio parlare. La giustizia farà il suo corso. Ho aperto un profilo privato su Facebook dove ho solo persone della mia famiglia, zii, amici con cui gioco a calcetto, pochi altri”.

Kekko ha inoltre spiegato cosa contribuisce a tenere ancora unito un gruppo nato ormai 13 anni fa e sempre sulla cresta dell’onda: “Il successo è un valore aggiunto, ma non è quello il collante. Ci vogliono due cose fondamentali: rispetto e fiducia. Rispetto dei ruoli che devono essere ben chiari e precisi. Fiducia nelle idee e nella buona fede dei tuoi compagni. I Modà sono questo.

Manca davvero poco per poter ascoltare Passione Maledetta, disco in uscita per il 27 novembre e anticipato dal singolo E non c’è mai una fine (VIDEO-TESTO). In esso troveremo incluse 10 tracce, in cui probabilmente ci sarà spazio per il tema dell’amore, così caro a Silvestre e al gruppo: “Io scrivo d’amore e dei sentimenti e risentimenti che gli ruotano intorno perché la vita di ciascuno di noi ruota intorno all’amore, ha dichiarato l’artista.

Questo, in fondo, uno degli ingredienti fondamentali del successo dei Modà, quindi perché cambiare rotta radicalmente? Tra pochi giorni scopriremo qualcosa di più su tale lavoro in studio, intanto la scelta di Kekko di aprire il proprio profilo Facebook solo agli amici più cari appare quantomai opportuna, vista la brutta esperienza che ha coinvolto lui e la sua famiglia.

Foto: Twitter

Redazione

"Suona alla gente che suona". Questa è la mission di Velvet Music: bussare alla porta dei migliori artisti emergenti in circolazione e coinvolgere i big della canzone italiana. Il tutto trattato con un taglio personale, anche attraverso mini-live esclusivi. Siamo trasversali, aperti, curiosi di scoprire quello che Tu ci aiuterai a scoprire. Velvet Music è il 2.0 che non si accontenta...
Back to top button
Privacy