Mika, “Talk About You” è un plagio di “Sarà perché ti amo”? La verità [AUDIO]

Questa notizia farà sorridere in tanti: sul web gira voce da qualche ora che Mika abbia plagiato i Ricchi e Poveri. Ebbene sì. I più attenti hanno notato una vaga somiglianza del nuovo singolo Talk About You (in particolare per quanto riguarda l’introduzione) con la popolare Sarà perché ti amo del gruppo. Possibile? Anche in Francia se ne parla tanto, eppure i fan stentano a crederci: “Può essere, ma il baffo dei Ricchi e Poveri resta comunque il più grande“, “Ascoltando l’ultimo singolo di Mika mi aspettavo da un momento all’altro un Sarà perché ti amo“, “Di solito non credo ai plagi, sento solo assonanze più o meno involontarie ma il pezzo di Mika è identico a Sarà perché ti amo. Incredibile“, “La nuova di Mika ha evidenti somiglianze con Sarà perché ti amo. Voglio un duetto con la brunetta dei Ricchi e poveri“. Effettivamente la somiglianza c’è. Ma non si tratta affatto di plagio. Anzi.

Il manager del cantante ha rivelato infatti che i compositori del brano degli anni Ottanta Daniele Pace, Dario Farina ed Enzo Ghinazzi, meglio conosciuto semplicemente come Pupo, appaiono nei credits di Talk about you. Mika ha usato un sample (ovvero un campionamento) di Sarà perché ti amo, quindi non si tratta di una copiatura, ma semplicemente di una citazione riconosciuta.

La canzone – ha scritto lo stesso Mika nella sua pagina ufficiale su Facebook – parla di una cotta estiva e delle smanie d’amore. Da subito è stato ovvio che la melodia si riferiva a Sarà Perché Ti Amo e a Only Want To Be With You. Invece di cambiarle, o nasconderle, e potenzialmente rovinare la magia di Talk About You, ho deciso di inserire quelle melodie nella mia canzone e condividere i crediti editoriali con il pieno consenso degli autori originali. Il che è molto meglio. A volte la musica non si sa da dove arrivi, a volte è ispirata da alcune canzoni, e altre volte ha ovvi riferimenti. In quest’ultimo caso, è sempre meglio essere trasparenti già prima che il disco esca“. Magari in occasione del prossimo concerto italiano dell’artista (a Milano, leggi tutte le info su Velvet Music) troveremo anche il trio a duettare con lui sul palco?

Foto by Facebook

Commenti

Loading...