Alessandra Amoroso racconta l’infanzia e l’amore per la musica [VIDEO]

Il gran giorno è arrivato: oggi, 9 marzo, parte da Milano il tour di Alessandra Amoroso presso le librerie Mondadori volto a promuovere la sua prima opera letteraria, A modo mio vi amo. L’attesa dei fan, a cui il volume è espressamente dedicato, è diventata quasi febbrile e allora Alessandra, che sembra tenerci davvero tanto alla sua “Big Family”, ha dato a tutti la buonanotte ieri leggendo un estratto del lavoro in questione.

“Ho pensato ad una favola della buonanotte speciale o un dolce risveglio…”, ha scritto la cantante, postando questa gradita sorpresa per il suo pubblico. Il video ha ottenuto 12.750 visualizzazioni in poche ore, ma soprattutto ha ricevuto una valanga di commenti entusiasti: “Ogni tua singola parola, ogni singolo sorriso mi fa venire i brividi“, “Mi vuoi far piangere? Ci sei riuscita”, “Sei stata capace di esprimere ciò che senti ed è una cosa davvero meravigliosa e così via. I suoi fan camminano sempre accanto a lei, condividono con il loro idolo emozioni e paure, gioie e soddisfazioni.

Nell’estratto in questione, che aiuta a far capire lo stile dell’intero volume, Alessandra parla di quella infanzia vissuta da “maschiaccio” (“Passavo il tempo con i maschietti…una delle grandi passioni che ho vissuto in adolescenza è stato il calcetto), accanto a una madre che le ha trasmesso l’amore per la musica. “Ricordo alla perfezione i duetti amatoriali in cucina con mia mamma”, recita l’ex stella di Amici di Maria De Filippi, interrompendo la lettura quel tanto che basta per far trapelare la sua emozione davanti a quei dolci ricordi.

E’ stata proprio la madre ad essere la prima cantante che Alessandra abbia mai amato: con lei cantava durante le passeggiate o il tempo trascorso in cucina, ogni occasione era quella giusta per qualche duetto improvvisato. Proprio da lì Alessandra ha capito che quella era la sua vera passione, altro che bambole o campi di calcio. Nelle sue parole ritroviamo tutto il forte legame con il mondo della musica, un rapporto che in questo breve frammento di testo viene paragonato dalla cantante all’innamoramento per una persona, a quel morso allo stomaco che colpisce chi ama qualcuno ma non riesce ad esprimere i suoi sentimenti. Per lei l’amore per il canto è nato così e così è rimasto anche ora che il sogno è diventato una professione, non abbandonando mai sul palco quell’emozione scoperta da ragazzina.

Foto: Facebook

Commenti