Insoliti Noti #36: Fabio Zuffanti, Rossella Regina, Mammooth, Frank Siciliano

Questa settimana per la categoria Insoliti Noti partiamo da un viaggio lungo 20 anni, ovvero quello di Fabio Zuffanti che si esibirà a La Claque di Genova per festeggiare questo grande anniversario per la sua carriera. Sarà un concerto-evento in cui il cantante ripercorrerà la sua storia musicale grazie a canzoni tratte dai suoi album solisti. Un vero e proprio omaggio per tutta la scena progressive rock genovese: “Questa serata – ha detto Zuffanti – per me ha molti significati, ma quello principale è focalizzare l’attenzione sul fatto che il progressive rock italiano non è solo quello degli anni Settanta“.

Rossella Regina invece è un’artista sensibile, determinata e mai scontata. Oggi, domenica 8 marzo, esce il suo nuovo singolo Good Girl: “Il brano – ha commentato la cantautrice – ha cambiato completamente volto a posteriori del miracoloso lavoro di re-styling di Marco (Cadorna, giovane musicista calabrese come lei, ndr) che ha saputo ben re-interpretare le iniziali atmosfere dal sapore retrò mixandole sapientemente con sonorità più contemporanee che hanno reso ‘Good Girl’ degna delle hit chart“.

I Mammooth hanno firmato la colonna sonora della title track del film L’esigenza di unirmi ogni volta con te, diretto da Tonino Zangardi e con protagonisti Marco Bocci e Claugia Gerini. La data d’uscita della pellicola ancora non è stata annunciata, ma lo scorso 6 marzo presso la libreria Libri & Bar Pallotta a Ponte Milvio (Roma) è stato presentato il libro da cui è nato il lungometraggio. Inoltre Riccardo Bertini e Andrea Di Cesare hanno firmato Adesso andiamo, ovvero il brano di chiusura dei titoli di coda.

Infine Pelle, Fumo e Sogni è il nuovo brano di Frank Siciliano che anticipa il primo album ufficiale L.U.N.A. in uscita il prossimo 24 marzo per Unlimited Struggle Recordings e distribuito da Artist First. La canzone è dedicata a tutti quelli che amano l’arte, la musica, la pittura e cercano di portare avanti le loro passioni. Un pezzo che vuole raccontare un momento storico in cui è arrivato sicuramente il momento di capire che la rivoluzione culturale non è poi così lontana.

Foto by Facebook

Commenti

Loading...