Nathalie, “Anima di vento” meraviglioso senso di libertà [VIDEO UFFICIALE]

..Anima di vento è un pezzo con dentro un’atmosfera romanzesca, non riesco a legarlo a un libro in particolare, ma è una canzone con un carattere visionario. Potrebbe essere il punto di partenza per un romanzo, chissà…“. Sono parole di Nathalie Giannitrapani che, alcuni giorni fa si era ‘concessa’ a noi per una lunga intervista. Un mese fa è uscito il suo nuovo album, dopo ben due anni di attesa: “Anima di vento”, un disco più maturo, consapevole. L’omonimo videoclip che veleggia, ormai, sul milione di views: e siamo solo a una settimana dalla sua uscita…

GUARDA LE FOTO DI NATHALIE

LEGGI L’INTERVISTA CON NATHALIE

“Anima di vento”

Giochi di sabbia, giochi di libertà. E’ questo il cuore del nuovo videoclip di Nathalie, ex stella di X-Factor, oggi luminosa scia della canzone italiana. La giovane cantautrice romana si ripresenta al pubblico e lo fa col botto: “Anima di vento” è una clip davvero ben fatta, in grado di regalare al pubblico un’atmosfera viva, proprio come il tenore della canzone.

Forse ricordi il tuo primo canto in libertà, correvi forte, fino a restare senza fiato a terra, la foglia che cresce nel mese di marzo, in ottobre ingiallirà…“. Nathalie dona un corposo significato a quel senso di libertà che avvolge ognuno di noi. Persone, cose, tutti vivi su questa terra.
E, poi, quell’aria di nostalgia che fa da raccordo tra il passato e il presente: nel videoclip “Anima di vento” si comprende appieno la forza incessante della marcia, un crescendo di moto, proprio come il vento, irraggiungibile, irrefrenabile. Non è un caso se questo elemento abbia, nel tempo, ispirato artisti e canzoni di livello assoluto, come Lucio Battisti, Alice e Niccolò Fabi (“Vento nel vento”, Il vento caldo dell’estate” e “Vento d’estate”).
Nathalie, da valente cantautrice rock, segue la sua direzione, e – come il vento – si lascia ispirare dalla sua anima. Bella, senza dubbio.

(screenshot by YouTube)

Commenti