Paola e Chiara: “Divertiamoci (perché c’è feeling)” per l’estate 2013

“Somebody’s Watching Me”, cantava Michael Jackson. Noi italiani abbiamo due grandi vizi, il primo (caro un po’ a tutti) di trovare subito un paragone tra giovani artisti e big della canzone italiana. Il secondo (per fortuna un po’ meno caro alla massa) di trovare sempre un parallelo misto ad accennato plagio. “Divertiamoci (perché c’è feeling)” è stato scritto da Paola e Chiara con Gianni Bini, mentre la produzione è ad opera di Nicolò Fragile. Se ascoltiamo attentamente il brano potremo scovare qualche assonanza con la musicalità del Re del pop, ma la musica è fatta di sette note, ne ascoltiamo talmente tanta (forse troppa, vista la potenza del Web) che l’inedito totale-globale non esiste quasi più. Detto questo, buona la prova offerta dalle fanciulle milanesi, il pezzo diventerà uno dei tormentoni dell’estate 2013, ripercorrendo – magari – i fasti di una decina di anni fa con la famosa “Vamos a bailar“…

GUARDA LE FOTO DI PAOLA E CHIARA

..e allora divertiamoci!

Il singolo è tratto da “Giungla“, prossimo disco di inediti delle due cantanti in uscita l’11 giungno prossimo. Ecco come lo descrivono la bionda e la mora: “Questo è ‘Giungla’, una metafora di come viviamo oggi e di come possiamo liberarci dalle convenzioni. L’unico modo per affrontare la giungla è saper trovare la giusta combinazione tra istinto, entusiasmo ed energia. Questo è quello che la canzone vuole trasmettere”

PAOLA E CHIARA DUETTANO CON VIRGINIO – GUARDA IL VIDEO

Le reginette del Pop, affiatatissime tra loro, tornano, quindi, con un testo che parla di istinto animale, libertà e divertimento notturno. “..non aspettare più e scordarti del passato non buttarti giù prova ad esprimerti perché non è un reato vieni e raggiungimi e liberiamoci insieme dai vincoli, perché io so che lo vuoi adesso, prendimi, scuotimi amami…

Tutti in spiaggia

“Divertiamoci” è un brano tipicamente estivo, leggero, ma con sonorità tutt’altro che scadenti. Entusiasmo ed energia: Paola e Chiara ci credono, non sono mai veramente scomparse dalla scena, due artiste capaci di ricrearsi continuamente. L’unico duo femminile che c’è in Italia, a onor del vero difficile da emulare e/o imitare: questa volta ecco un sapiente mix di pop, dance e un pizzico di musica tribale. Quest’estate tutti in pista (e in spiaggia). Divertiamoci.

(foto by kikapress.com)

Commenti