Il Concerto di Natale regala emozioni, tra i Modà e Annalisa Scarrone

Su Rai2 oltre 2 mln di telespettatori per Il Concerto di Natale 2012, condotto da Lorena Bianchetti. Niccolò Fabi, Skye dei Morcheeba, Al- Jarreau, Dolores O’Riordan, Nomadi, Stadio, Annalisa Scarrone e molti altri. I Modà hanno regalato un’accorata interpretazione della loro hit “Salvami”, mai come in questo occasione felicemente a tema. L’edizione n° 20 è stata registrata qualche giorno fa all’Auditorium della Conciliazione di Roma, vediamo un estratto…

GUARDA LE FOTO DEI MODA’

Con una Lorena Bianchetti non completamente a suo agio nel ruolo di moderatrice, la Rai ha proposto al suo pubblico il Concerto di Natale (rigorosamente registrato alcuni giorni prima). L’Auditorium della Conciliazione era il luogo ideale per ospitare una manifestazione di questo genere: si sono alternate vedette della musica italiana e internazionale, dai Modà a Niccolò Fabi, dagli Stadio ad Annalisa Scarrone. Emozioni scandite dalla scelta dei brani con i quali gli stessi ospiti hanno deciso di essere presenti su quel palco: la rock-band salentina, ad esempio, oltre alla classica “Tu scendi dalle stelle”, ha proposto un suo classico, “Salvami“… “E va sempre così che aspetti il sole e cade pioggia, e va sempre così che credi di aver tempo e invece è già, invece è primavera..“.

Una preghiera semplice, una richiesta speciale. Il dialogo intimo di un uomo, prima ancora che artista, con Dio. Una canzone adatta all’atmosfera natalizia. Abbiamo fatto anche altri nomi, quello di un’altra band come gli Stadio (Gaetano Curreri particolarmente ispirato e appassionato), quello di Niccolò Fabi (sempre più raffinato e vero) e della promessa (già in parte mantenuta) Annalisa Scarrone: noi di Velvet scommettiamo su di lei per il prossimo Festival di Sanremo, ha tutto per arrivare sul podio. Al Concerto dell’altra sera, la nuova rossa della musica italiana è stata affiancata da Skye dei Morcheeba per “Have yourself a Merry Little Christmas” e poi ha proposto “Senza riserva” suo coinvolgente cavallo di battaglia. Una bella sera di musica, sarebbe ingiusto dire il contrario. Certo, se la Bianchetti fosse un po’ più “vera”, saremmo tutti più sollevati.

(foto by kikapress.com)

Commenti

Loading...