Sanremo 2018: stop ad eliminazioni e cover, tutte le novità del regolamento di Claudio Baglioni

Stop ad eliminazioni e cover nella sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. È questo quello che ha deciso il direttore artistico e “conducente” Claudio Baglioni per la kermesse canora di mamma Rai. Inoltre anche il minutaggio delle canzoni potrà essere più lungo. Ecco quello che ha raccontato a Vincenzo Mollica…

L’eliminazione quest’anno non ci sarà, non ci sarà come in tutte le edizioni precedenti quella pratica un po’ violenta di dover mandare a casa qualcuno. La serata delle cover sarà invece dedicata ai duetti“, queste le parole usate da Claudio Baglioni mercoledì 11 ottobre 2017 nel corso di un’intervista con Vincenzo Mollica al TG1 per parlare della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. Gli artisti in gara nella categoria Big ed anche in quella delle Nuove Proposte, quindi, devono stare tranquilli: si esibiranno nelle cinque serate dal 6 al 10 febbraio.

“Chiunque degli invitati o dei proponenti, sia giovani che campioni – ha continuato – cominceranno il Festival e lo finiranno, nessuno andrà via o farà le valigie, ci sarà un concorso ma Sanremo sarà più simile così a un Festival del cinema o letterario”. Una bella opportunità, soprattutto per i Giovani che negli anni passati rischiavano di esibirsi una volta sola senza possibilità di chance. Novità anche sulla durata delle canzoni: estesa da 3.15 a 4 minuti.

La conduzione

“Il Festival – ha concluso l’artista – lo condurrò fino a quel punto, poi dipenderà un po’ dalla squadra, ma sicuramente il mio lavoro è già tantissimo, perché significa fare e decidere molti aspetti. Praticamente tutti, dalla scenografia alla linea editoriale, ai contenuti fino al significato generale di questo Festival, che vedrà la musica al centro, visto che hanno voluto, dopo ben tre no, perché ho detto tre volte no poi alla fine ho ceduto, un musicista e cantautore alla guida”. Baglioni sarà quindi un “conducente” e non un conduttore a tutti gli effetti. Ma chi ci sarà allora al suo fianco?

Sanremo 2018: da Miriam Leone a Gianni Morandi, tutte le novità del Festival di Claudio Baglioni

LEGGI ANCHE: SANREMO 2018, DA MIRIAM LEONE A GIANNI MORANDI, TUTTE LE NOVITÀ DEL FESTIVAL DI CLAUDIO BAGLIONI

Photo Credits Facebook

Commenti