Claudio Baglioni in concerto a Lampedusa: tutte le info sull’evento

Negli ultimi giorni non si fa che parlare di Claudio Baglioni in quanto direttore artistico e conduttore della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. Stavolta invece si tratta di un concerto che lo vedrà protagonista a Lampedusa, città a cui è legato da tanto tempo…

Il 3 ottobre 2017 ricorre la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, per commemorare le tragedie delle migrazioni e nello specifico il naufragio del 3 ottobre 2013, quando al largo delle coste di Lampedusa hanno perso la vita 368 persone. Quest’anno le commemorazioni avranno inizio dalla mattina e proseguiranno nel corso della giornata, alla presenza delle Istituzioni italiane e straniere, dei familiari delle vittime e con la partecipazione degli abitanti delle isole Pelagie. In conclusione il concerto Noi qui di Claudio Baglioni accompagnato da 103 musicisti della Banda musicale della Polizia di Stato diretta dal Maestro Maurizio Billi, i 40 elementi del coro Giuseppe Verdi di Roma, condotto da Elena Masini con la direzione artistica di Marco Tartaglia e la partecipazione straordinaria di Paola Saluzzi.

Le collaborazioni

Lo speciale rapporto tra l’artista e le isole Pelagie si è consolidato nel 2003, ha deciso di creare O’Scià, festival di musica e arti popolari (appuntamento fisso fino al 2012) per sensibilizzare la classe dirigente e l’opinione pubblica sul tema dell’immigrazione irregolare che da anni affligge l’isola siciliana e l’intero nostro Paese. Il live è inoltre sostenuto dal Ministero dell’Interno, dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, F&P Group e TicketOne.

Infine SIAE è orgogliosa di sostenere questa iniziativa che rinnova un messaggio di pace e accoglienza, dove la musica è il mezzo che avvicina e promuove lo spirito di solidarietà. Un ringraziamento speciale va alle Forze dell’Ordine per l’attività che svolgono ogni giorno in una situazione di emergenza che tocca profondamente l’Italia, ma anche per garantire la sicurezza in tutte le attività di spettacolo.

Festival di Sanremo 2018: Claudio Baglioni direttore artistico e conduzione corale?

LEGGI ANCHE: CLAUDIO BAGLIONI “CAPITANO” DI SANREMO 2018 ALLA RICERCA DELLA SUA SQUADRA (CON NON POCHE CRITICHE)

Photo Credits

Commenti