Festival Show 2017: da Riki a Francesco Gabbani e Ermal Meta, tutti gli ospiti della finale a Verona

Dopo il successo delle tappe del Festival Show 2017 finalmente è arrivato il momento del gran finale che andrà in scena il prossimo lunedì 4 settembre 2017 all’Arena di Verona. Da Riki a Francesco Gabbani passando per Ermal Meta, ecco tutti gli artisti che si esibiranno…

Francesco Gabbani, Ermal Meta, Riki, Alex Britti, Nina Zilli, Raphael Gualazzi, Michele Bravi, Le Vibrazioni, Moreno e Fausto Leali saranno gli ospiti della tappa finale del Festival Show 2017 in scena all’Arena di Verona Presenta Giorgia Surina insieme a Paolo Baruzzo, da sempre protagonista della kermesse organizzata da Radio Birikina e Radio Bella & Monella, che trasmettono in diretta tutte le tappe. Sono aperte le prenotazioni per ricevere i biglietti omaggio per l’Arena telefonando al numero 895.60.60.665 (costo max della telefonata da rete fissa e da mobile 98 cent./min. Iva inclusa). 

Spazio anche a giovani talenti selezionati in tutta Italia e in alcune città d’Europa che si sono esibiti nelle prime sei tappe della kermesse, ossia Padova, Brescia, Caorle (VE), Bibione (VE), Jesolo Lido (VE) e Lignano Sabbiadoro (UD), senza dimenticare che ci sarà prima Mestre (VE) il prossimo 25 agosto. La cantautrice CHIARA RANIERI da Napoli, il quartetto vocale al femminile DIAMONDS da Ragusa, il cantautore ELIOS da Pordenone, la cantante anconetana EVA, il cantante milanese FEDERICO FURIA, la cantante GIORGIA di Padova, il duo LUELO da Treviso, MAURIZIO DI CESARE da Cagliari (già protagonista di The Voice 2015), il cantautore NICO da Ragusa, la band pop rock REVER da Trieste e THEMA da Milano ed infine dalla Svizzera, l’interprete di origine dominicana XENIA: solo tre di loro però potranno esibirsi nella città di Romeo e Giulietta.

Gli organizzatori

“Festival Show significa qualità e divertimento – spiega Paolo Baruzzo, coordinatore della kermesse – siamo onorati che il successo crescente della manifestazione negli anni abbia consentito al nostro evento musicale di diventare uno dei più importanti e rappresentativi dell’estate italiana e siamo grati ai Comuni che proprio in riferimento al consolidato successo non hanno voluto far mancare alla loro città questo spettacolo che raduna in ogni tappa decine di migliaia di persone”.

Photo Credits Ufficio Stampa/Vito Cecchetto

Commenti