Classifica della settimana: gli album più venduti

Quali sono gli album più venduti in questa settimana? Secondo i dati ufficiali FIMI dal 4 agosto al 10 agosto 2017, la Top 10 dei dischi più venduti è completamente rivoluzionata rispetto a sette giorni fa. Chi ci sarà al primo posto secondo voi? E chi sarà tornato in Top 10?

 

1. Sorpresa al primo posto della Classifica Fimi: in vetta alla Top 10 c’è Kaleidoscope dei Coldplay, che solo sette giorni fa si trovava in 33esima posizione.

 

 

2. Non cambia, invece, il secondo posto della Top 10 Fimi, dove troviamo ancora l’album Gentleman di Guè Pequeno, al centro delle cronache extra-musicali in questi ultimi giorni per il noto epic fail su Instagram.

 

 

3. Sul gradino più basso del podio resiste il rapper Ghali con il suo disco intitolato Album. Il suo ultimo singolo si intitola Habibi.

 

 

4. L’album Perdo le parole di Riki, leader della classifica Fimi nelle scorse settimane, è scivolato al quarto posto negli ultimi sette giorni. Il cantante ha pubblicato il video della canzone Balla con me.

 

 

5. In classifica da 39 settimane, l’album Vascononstop di Vasco Rossi si trova attualmente al quinto posto della Classifica Fimi.

 

 

6. Rispetto alla settimana scorsa, Evolve, terzo album in studio del gruppo musicale statunitense Imagine Dragons, si conferma al sesto posto.

 

 

7. Ed Sheeran, con il suo disco intitolato  ÷ (Divide) in classifica da 23 settimane. guadagna due posizioni e si porta al settimo posto. Nei giorni scorsi è stato pubblicato il video della canzone intitolata Bibia Ye Ye Ye.

 

 

8. Twins, l’album della controversa crew romana Dark Polo Gang, occupa questa settimana l’ottavo posto della Classifica Fimi.

 

 

9. Ritorno in Top 10 per l’album Comunisti col Rolex di J-Ax & Fedez: il disco del duo firmato Newtopia, negli ultimi sette giorni, è salito dalla 13 posizione alla nona.

 

 

10. La Top 10 della Classifica Fimi è chiusa questa settimana da un altro rapper: è Fabri Fibra, col suo ultimo disco firmato Universal intitolato Fenomeno.

 

 

Photo credits: Facebook

Commenti