Personaggi

George Michael, tutti i dettagli del funerale privato

Il funerale di George Michael si è svolto in forma privata, tuttavia l’ex compagno Kenny Goss ha rilasciato una lunga intervista al tabloid The Sun in cui ha rivelato qualche dettaglio della cerimonia e dei presenti per salutare per l’ultima volta il cantante. Ecco cosa ha rivelato il mercante d’arte texano…

L’intervista rilasciata da Kenny Goss al The Sun ha fatto molto discutere, visto che i fan hanno accusato il mercante d’arte texano di aver raccontato fin troppo di George Michael, suo compagno dal 1996 al 2011. In particolare l’uomo ha parlato del funerale dell’artista che si è svolto in forma privata all’Highgate Cemetery di Londra mesi dopo la sua scomparsa a causa dell’esito finale dell’autopsia per accertare le cause del decesso.

Pare che – come riporta anche il sito ufficiale radiomontecarlo.netFadi Fawaz, l’ultimo fidanzato della star, sia arrivato in ritardo, facendo slittare di conseguenza l’inizio della cerimonia, e che non sia stato citato dalla sorella Melania durante il discorso, al contrario dello stesso Kenny e di Andrew Ridgeley, partner di George nei Wham!. Il padre, invece, non sarebbe riuscito a parlare, lasciando alcuni pensieri scritti al prete che ha celebrato la funzione. Nessun inno o canzone di Micahel, solo incenso e tante rose.

Dopo la funziona famiglia e amici (tranne Fawaz) si sarebbero spostati nell’abitazione di George: “Donava denaro ogni mese – ha dichiarato in quell’occasione proprio Goss – L’ho visto donare milioni, mentre stavamo insieme, credo più di dieci milioni di sterline“. Ci sarà una replica di Fadi a queste dichiarazioni? Il ragazzi ha sempre avuto problemi con i cari del cantante, non a caso la famiglia si sarebbe opposta anche ad un concerto-tributo in suo onore organizzata da Esther Rantzen, giornalista della BBC ed amica di George…

George Michael, concerto tributo post mortem: la famiglia si oppone?

LEGGI ANCHE: GEORGE MICHAEL, CONCERTO TRIBUTO POST MORTEM, LA FAMIGLIA SI OPPONE?

Photo Credits Facebook

Commenti

Most Popular

Un sito verticale sul mondo della musica, con un focus speciale per il Made in Italy. Una webzine che vive di interazioni quotidiane con i big e con le giovani promesse del panorama musicale italiano, apprezzato e seguito costantemente anche dagli addetti ai lavori.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top