#socialnetwork

Andrea Dianetti critica i concorrenti di Amici 16: “Non hanno capito che sono ‘ospiti’ lì dentro”

Nella querelle Morgan contro Maria De Filippi/Amici/Mediaset si è schierato anche Andrea Dianetti, ex allievo della scuola, che ha difeso il talent show, ma ha criticato un po’ i concorrenti di questa edizione. Cosa ha consigliato ai ragazzi? Ecco il post che ha pubblicato sul suo profilo Facebook…

Andrea Dianetti ha partecipato alla quinta edizione di Amici di Maria De Filippi, classificandosi al secondo posto alle spalle del ballerino Ivan D’Andrea. Al tempo ancora c’era anche la categoria Recitazione ed ogni allievo doveva cimentarsi in tutto, al contrario di oggi. Era una scuola a tutti gli effetti. L’attore e presentatore è intervenuto sul suo profilo Facebook per criticare i ragazzi di questa edizione (e forse anche di quelle passate): “Detto ciò, raccontando la mia esperienza di ben 11 anni fa, quando preparavi in una settimana 7 canzoni, 8 coreografie, 3 musical, NON ESISTEVA lamentarsi dei brani, non accettare di fare qualcosa, sei in un game, e quindi giochi e ti metti in ballo. È una gara, stringi il culo e lotta, ma le cose cambiano, magari migliorano per carità. Ma mai nessuno mi ha trattato male, coerciso, obbligato a fare qualcosa. Se non volevi fare una cosa potevi andartene, e credetemi è anche questa una LIBERTÀ. Perché quello che forse sfugge ai concorrenti, è che sono ‘ospiti’ li dentro, non padroni di casa“.

Dianetti ha commentato la querelle tra Morgan ed il talent show, difendendo il programma, ma puntualizzando che a volte dovrebbero essere più duri con i ragazzi: “Quello che posso dirvi – ha concluso – è che se dopo 11 anni, per un motivo o per un altro, torno spesso a lavorare lì, un posto così orribile non deve essere. Non è il paradiso, neanche l’inferno, è un bel posto di lavoro dove gente si fa anche giornate intere di mazzo tanto per portare a casa qualcosa da MOSTRARVI, e già solo per questo andrebbe rispettata”.

Photo Credits Facebook

Commenti

Most Popular

Un sito verticale sul mondo della musica, con un focus speciale per il Made in Italy. Una webzine che vive di interazioni quotidiane con i big e con le giovani promesse del panorama musicale italiano, apprezzato e seguito costantemente anche dagli addetti ai lavori.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top