X Factor 11, prime conferme dalla giuria

Manca ancora tanto tempo all’inizio della undicesima edizione di X Factor, tuttavia iniziano ad arrivare già le prime conferme da parte dei protagonisti della giuria. Chi rivedremo tra Fedez, Arisa, Alvaro Soler e Manuel Agnelli degli Afterhours? Ecco le ultime indiscrezioni a riguardo…

“Per me è stata un’esperienza esaltante. È durata mesi, molto impegnativa tra i live, le riunioni organizzative. Ovviamente in cose che durano così tanto ci trovi anche dei lati negativi. Non ultimo proprio l’impegno temporale, notevolissimo, che ti porta via la tua vita. Una dinamica difficile da sostenere. Però, ti ribadisco che la considero un’esperienza molto esaltante perché non avevo mai lavorato con una produzione di quel livello“, queste le parole usate da Manuel Agnelli attraverso le pagine di Losthighways per parlare della sua esperienza nella decima edizione di X Factor. Ma ci sarà o no nella nuova stagione?

Nel corso dell’intervista ai microfoni di RTL 102.5, in occasione della trasmissione The Flight, per parlare del tour degli Afterhours, il leader della band ha confermato la sua presenza anche per il prossimo anno. Un’esperienza che gli ha dato tanto e gli ha fatto conoscere molti artisti, come Andrea Biagioni che aprirà proprio i concerti del gruppo in Italia e nel resto d’Europa.

Al momento non ci sono ulteriori informazioni su Fedez, Arisa ed Alvaro Soler, il quale ha portato al trionfo i Soul System, apparsi recentemente al Festival di Sanremo 2017 nella serata delle cover in duetto con Sergio Sylvestre e prossimamente in concerto, il 5 maggio ai Magazzini Generali di Milano, il 6 maggio all’Orion di Roma e il 7 maggio al Palabanco di Brescia (ore 18). C’è ancora tempo per pensare alla giuria, visto che le prime audizioni in giro per l’Italia dovrebbero partire proprio a maggio per approdare poi in televisione, come di consueto, a settembre.

Manuel Agnelli: "Io, senza tv per 5 anni, ora vado a vincere X Factor"

LEGGI ANCHE: MANUEL AGNELLI CRITICA IL FESTIVAL DI SANREMO “È LA RAPPRESENTAZIONE DI UN’ITALIA CHE NON CI PIACE”

Photo Credits Facebook

Commenti