Giorgia, “Quando una stella muore” è il nuovo singolo [ANTEPRIMA VIDEO]

giorgia_foto_scena_01
Giorgia, “Quando una stella muore” è il nuovo singolo [ANTEPRIMA VIDEO]
6 votes, 4.00 avg. rating (81% score)

Probabilmente le avranno fischiato le orecchie, come si dice in gergo. Sì, perché ieri sera Giorgia Todrani è stata “condotta” sul palco ben due volte dai piccoli interpreti di “Io Canto”, in onda su Canale 5. Oggi è per lei un giorno importante, al quale è anche facile dare una sigla: “Quando una stella muore”, titolo del suo nuovo singolo. Il brano costituisce il primo estratto dall’album in uscita il prossimo 5 novembre. Da venerdì 4 ottobre sarà girato in tutte le radio, come svelato poco fa dalla stessa cantante romana sulla sua pagina Facebook:Quando una stella muore sarà in radio dal 4 ottobre, primo singolo estratto dal nuovo album in uscita il 5 novembre, allego videino con i mitici Gary Novak, Reggie Hamilton, Michael Landau, Jeff Babko, in studio per me a L.A. magicamente condotti da Michele Canova Iorfida @kaneepa, quindi: a presto! G. #quandounastellamuore“.

GUARDA LE FOTO DI GIORGIA

Tra il pop e il soul

Tutti i media continuano a interrogarsi sulle collaborazioni presenti nel nuovo disco di Giorgia. Si è parlato di autori, featuring, si sono fatti anche nomi eccellenti, da Biagio Antonacci a Marco Mengoni (LEGGI QUI). Per adesso la vigilia immediata è quella di “Quando una stella muore”, anticipo del nuovo lavoro in uscita il prossimo novembre. Il singolo sarà dal 4 ottobre in rotazione radiofonica e la stessa Todrani aveva dichiarato, tempo fa: “C’è un pezzo che piace a tutti, si chiama ‘Quando una stella muore’. Una ballata pop dalla melodia molto soul“.

 

Il nuovo album di Giorgia è stato registrato tra i Sunset Sound Studios di Hollywood e Milano. In testa al progetto, il noto produttore Michele Canova, accanto alla Todrani già nel precedente “Dietro le apparenze”. Tutto il disco è stato suonato in presa diretta con i musicisti presenti nella sala di ripresa: Gary Novak alla batteria, Reggie Hamilton al basso, Michael Landau alla chitarra, Jeff Babko al pianoforte, rhodes, hammond B3 e tastiere.

(foto by facebook)